Info utili

Ritirare le medicine senza la ricetta. Ecco come!

today31 Gennaio 2023 3

Background
share close

Dal 25 gennaio, in Piemonte è possibile ritirare in farmacia i medicinali prescritti dal medico presentando solo la tessera sanitaria e quindi senza dover più consegnare la ricetta.

Per poter usufruire della comodità del nuovo seervizio si deve rendere consultabile il proprio fascicolo sanitario elettronico, fornendo il consenso. In questo modo,la farmacia potrà visualizzare le prescrizioni e procedere all’erogazione del farmaco, perché acquisirà direttamente il numero di ricetta elettronica.

L’attivazione è possibile nelle 650 farmacie aderenti, nei punti assistiti dell’Asl o su www.salutepiemonte.it.

Ad oggi sono 622.000 i piemontesi che hanno già dato il loro consenso alla consultazione del Fascicolo sanitario elettronico. Nel 2022 le ricette farmaceutiche dematerializzate emesse sono state 43 milioni, usufruite da quasi 3 milioni di cittadini.

Va sottolineato che in ogni momento si potrà delegare una persona di fiducia al ritiro dei farmaci prescritti, sapere quando il farmacista effettua l’accesso al suo fascicolo sanitario elettronico, oscurare una ricetta, segnalare eventuali anomalie.

Il presidente della regione Alberto Cirio ha dichiarato che “Grazie al lavoro che stiamo facendo insieme, le farmacie stanno tornando ad essere quelle di una volta, un punto di riferimento per la sanità di prossimità grazie ad una serie di servizi che raggiungono direttamente i cittadini, facilitandone l’accesso al sistema di medicina territoriale. La possibilità di ritirare i farmaci con la sola tessera sanitaria è una straordinaria comodità, soprattutto per chi non ha dimestichezza con la tecnologia e nemmeno con i telefonini”.

Questa iniziativa va ad alimentare l’offerta della “farmacia dei servizi”, che già oggi permette ai piemontesi di ricevere una serie di servizi come prenotare visite ed esami, ritirare i referti, fornire il consenso alla consultazione del fascicolo sanitario elettronico e gestire le deleghe.

Questo nuovo servizio è realizzato dalla Regione Piemonte in collaborazione con Federfarma Piemonte e con il supporto tecnico del CSI.

 

Written by: Anca Manolea

Rate it

Previous post

Info utili

Bonus trasporti

Da giovedì 1 settembre è possibile richiedere il 'bonus trasporti' sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Si tratta di un contributo di 60 euro destinato alle persone con un reddito pari o inferiore 35 mila euro che può essere utilizzato per l’acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico e ferroviario. Il Bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L'abbonamento […]

today2 Settembre 2022 128 1 2

0%